Categorie Soci

CATEGORIE

Ai soci di queste due categorie è richiesta la conoscenza ad alto livello di
almeno una lingua straniera e per i soci stranieri lo stesso livello di
conoscenza della lingua italiana;

(REGOLAMENTO AMMISSIONI)

Soci Ordinari;

I soci ordinari sono distinti per attività svolta. Tale
attività è dichiarata e documentata nel curriculum vitae presentato assieme alla domanda di ammissione. Le attività sono distinte come segue:

Traduttori giuridici: sono coloro che traspongono per iscritto un testo giuridico da  una lingua ad un’altra. Sono altamente specializzati in settori specifici del diritto penale o del diritto civile.

Interpreti giudiziari: sono coloro che riversano la lingua di partenza oralmente verso la lingua d’arrivo, e sono specializzati nelle diverse tecniche (simultanea*, consecutiva breve con presa d’appunti, chuchotage, trattativa ivi compresa la traduzione a vista). I contesti sono svariati: tribunali, questure, istituti di pena e detenzione e simili.

Traduttori trascrittori: sono coloro che trascrivono e traducono prevalentemente per le autorità giudiziarie da supporto audio e/o video.

*(Nei tribunali dotati di cabine insonorizzate e a norma ISO 2603, oppure dotati di sistema Bidule)

REQUISITI  (REGOLAMENTO AMMISSIONI)

Soci praticanti;

Nella categoria dei soci praticanti sono considerati coloro, che pur avendo i titoli di studio richiesti, non abbiano ancora maturato l’esperienza lavorativa professionale necessaria. Il periodo di praticantato è obbligatorio.  È comunque richiesto un alto livello di conoscenza della lingua straniera di lavoro per gli italiani e della lingua italiana per gli stranieri.  Coloro che ancora non abbiano conseguito la certificazione  C1 della lingua di lavoro potranno conseguirla in corso di praticantato e prima di presentare domanda per essere ammesso alla prova scritta e/o orale di idoneità al passaggio alla categoria di socio ordinario..

Superato il periodo di praticantato, e acquisita l’esperienza lavorativa sufficiente, documentata e sottoposta al vaglio della commissione formazione il socio praticante potrà fare domanda
per essere ammesso
alla prova scritta e/o  orale di idoneità al passaggio alla categoria di socio ordinario.  Il periodo di praticantato non ha limiti temporali ma è subordinato al  raggiungimento sia dell’esperienza lavorativa che del percorso formativo stabilito dalla Commissione Formazione.

NOTA: le modalità di svolgimento delle prove, scritte e orali potrebbero variare in relazione alle esigenze derivanti da normative nazionali e direttive europee.
Lingue e dialetti di scarsa diffusione

Per le lingue e dialetti di scarsa diffusione i requisiti di cui sopra potranno essere derogati con criteri stabiliti di volta in volta dal Consiglio Direttivo.

NOTA: Possono entrare a far parte della categoria dei SOCI PRATICANTI anche i Mediatori Culturali purché siano in possesso dei requisiti minimi richiesti per la categoria di praticanti. Le domande verranno comunque sottoposte al vaglio del Consiglio Direttivo.

REQUISITI    (LINK TO REGOLAMENTO AMMISSIONI)

Ai soci di queste due categorie è richiesta la conoscenza ad alto livello di almeno una lingua straniera e per i soci stranieri lo stesso livello di conoscenza della lingua italiana;

Soci Sostenitori:
sono considerati, gli istituti universitari, le scuole superiori per interpreti e traduttori, gli enti che svolgano o abbiano svolto attività che favoriscano il conseguimento degli scopi sociali, le associazioni forensi e di magistrati, interessati al perfezionamento della qualità della traduzione giuridica e dell’interpretariato giudiziario;

Soci onorari.
sono coloro che hanno sostenuto o sostengono moralmente e materialmente l’Associazione.

 Richiedi il modulo di ammissione secondo la categoria di appartenenza.

Per maggiori informazioni scrivi a: info@interpretigiudiziari.org

 

 

Chi siamo

 AssITIG – Associazione Italiana di Traduttori e Interpreti  Giudiziari L’Associazione Italiana Traduttori e Interpreti Giudiziari (AssITIG) è stata costituita a Siracusa il 04/08/2010 con atto notaio Bellucci Rep. N° 114209…

Read More
Iscrizioni

BENEFICI I soci hanno diritto a tutti i benefici stabiliti dall’art. 6 dello Statuto  e specificamente: ¨       Accesso a seminari, workshop, conferenze e formazione specifica a costi agevolati; ¨       L’iscrizione…

Read More
Professione

I traduttori e gli interpreti di norma lavorano in contesti molto diversi: nel settore letterario, tecnico scientifico, nella localizzazione, nelle conferenze ecc. I traduttori giuridici e gli interpreti giudiziari, tuttavia,…

Read More
Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo AssITIG è composto dai seguenti membri: Presidente Flavia Caciagli Vice Presidente Alex Cooper Segretario Catia Lattanzi Tesoriere Eleonore Huth Pignattelli Consigliere Anna Fidotta Collegio Probiviri Presidente Glauco Reale,…

Read More